Parte in Puglia la campagna referendaria per abrogare la legge ‘Buona scuola’

Anche in terra di Bari, come nel resto della Puglia e d’Italia, parte la campagna referendaria di raccolta firme per ridare voce a cittadini/e e ristabilire i principi della Scuola della Costituzione, violata dalla cosiddetta “Buona Scuola “ del Governo Renzi, votata in estate, a scuole chiuse, contro il volere di docenti, studenti e milioni di famiglie. Raccoglieremo le firme per abrogare 4 punti devastanti della legge 107/2015:

  • school bonus:  per abrogare un beneficio che privilegiale scuole private, in modo che le erogazioni liberali siano destinate all’intero sistema scolastico e  impedire che si creino  privilegi e disuguaglianze ;
  • chiamata diretta  dei docentida parte dei dirigenti scolastici: per ristabilire principi di trasparenza nelle assunzioni ed eliminare ogni forma di discrezionalità;
  • obbligo di alternanza scuola –lavoro: per abrogare i riferimenti alla quantificazione del monte ore minimo da dedicare nel triennio all’alternanza, (200 ore nei licei e 400 ore negli istituti Tecnici e professionali) e la torsione in senso prevalentemente lavorativo, piuttosto che formativo, dell’alternanza scuola/lavoro nella L.107; per restituire alle scuole la libertà di scelta e agli /lle studenti il diritto allo studio;
  • “premio al merito” da parte dei dirigenti scolastici e composizione comitato di valutazione: per abrogare le norme che  introducono una competizione individuale senza regole contrattuali; per tutelare la libertà d’insegnamento e la collegialità del lavoro docente.

Per i prossimi tre mesi, in tutt’Italia e in ogni comune della Puglia tutta la Puglia  saremo nelle piazze, nelle scuole, nei luoghi di lavoro. Illustreremo le ragioni della scuola pubblica, laica, pluralista e democratica e raccoglieremo le firme per il referendum.

Sabato 9 aprile, dalle 17.00 alle 20.30 in via Sparano angolo via Piccinni
Domenica 10 aprile in occasione della manifestazione STOP TRIVELLE

A seguire, sarà attivata la raccolte di firme in tutti i centri della regione (info su Fb)

Firmato:
Associazioni  A.C.T.,  A.D.A.M, A.D.I. ARTICOLO 33, COMITATO LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE -LIP SCUOLA, CONVOCHIAMOCI PER BARI, LIBERTÀ E GIUSTIZIA, LINK BARI, L’ALTRA PUGLIA, RETE DELLA CONOSCENZA, RISORGIMENTO SOCIALISTA, UNIONE degli STUDENTi, ZONA FRANKA; COBAS SCUOLA BARI, FLC PUGLIA, GILDA, UNICOBAS;

ATTIVISTI MOVIMENTO 5 STELLE BARI, ATTIVISTI MOVIMENTO 5 STELLE MONOPOLI, L’ALTRA EUROPA CON TSIPRAS, PARTITO della RIFONDAZIONE COMUNISTA, SINISTRA ECOLOGIA e LIBERTA’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *