Lo spumante ‘Noi Due’ di Tenuta Viglione è tra i migliori vini del Sud

Ancora un premio ai vini  della storica Tenuta Viglione. Lo spumante ‘Noi Due’ si è classificato primo alla XI edizione di Radici del Sud 2016. Il salone dei vini meridionali che celebra e premia le migliori realtà vitivinicole del Sud Italia.La rassegna tenutasi a Bari da martedì 7 sino a ieri lunedì 13 giugno si è confermata vivace kermesse, in cui produttori, giornalisti, buyer e wine expert hanno potuto confrontarsi parlando di vini, territori, clima, vendemmie, metodi di vinificazione e strategie commerciali. Numeri importanti hanno caratterizzato l’edizione 2016, che ha visto protagonisti sia giornalisti italiani e stranieri sia buyers provenienti da tredici paesi stranieri e che hanno testato ben 432 vini di 183 cantine di Puglia, Sicilia, Campania, Calabria e Basilicata.  Insomma una  edizione da record conclusasi ieri sera con il grand tasting di Radici de Sud ,la premiazione dei vincitori  e la cena firmata dai 6 osti del Sud.  E Tenuta Viglione con le ‘giovani’ bollicine di ‘Noi Due’ si è classificato primo, premiato a pieni voti  dalla giuria Buyer per la sezione ‘Spumanti Bianchi’. Lo spumante di qualità ‘Noi Due’ frutto della prima vendemmia della cantina metodo Charmat nasce dai vitigni Fiano, coltivate su terrazzamenti di vigna esposti a Sud Ovest a 400 metri di altitudine.
Grande soddisfazione per la cantina biologica Tenuta Viglione. “Sono  contento ed emozionato per questo premio che ci ha offerto l’occasione di far conoscere il nostro spumante ‘Noi Due’, su cui puntiamo molto – commenta Giovanni Zullo proprietario viticoltore Tenuta Viglione – e che ci sprona a perseguire  la strada della massima selezione delle uve in vigna e dell’agricoltura biologica per valorizzare l’Alta Murgia angolo di grande fascino della Puglia ricco di storia e peculiarità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *