Italia, rapido cambiamento delle condizioni meteo

In Italia, è in atto un repentino cambiamento delle condizioni meteo. E’ giunta aria gelida dall’Artico Russo e dalla Siberia del nord  a ridosso della penisola italiana che tra venerdì 6 e sabato 7 Gennaio interesserà l’Italia con un sensibile e diffuso calo termico. L’arco alpino continua ad essere una naturale barriera a queste correnti, tanto che nella mattina dell’Epifania, in Baviera ci sono temperature tra i -10°C ed -15°C, mentre in Val Padana i valori oscillano tra i 0°C ed i -5°C. Ma il freddo qui si percepirà in giornata e soprattutto nella notte tra il 6 ed il 7.

Il calo termico associato all’irruzione fredda sarà rilevante in tutta Italia. Sarà maggiore nei settori orientali italiani in quanto direttamente esposti alla circolazione di nord est. Oltre tutto in queste zone il raffreddamento sarà accentuato anche da rovesci di neve a carattere sparsi, e forti venti. I fenomeni saranno di maggiore intensità nei rilievi del Centro Sud rivolti al versante adriatico, e nel nord della Sicilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *