Lega Pro, il Matera cerca il rilancio contro il Messina

Nella trentunesima giornata di Lega Pro, i biancazzurri materani affrontano questo pomeriggio, h.18.30,  al XXI Settembre Franco Salerno, il Messina di mister Lucarelli che annovera tra i suoi attaccanti, l’ex materano Gianvito Plasmati. Il team di Gaetano Auteri è chiamato a riscattare contro la formazione siciliana, la deludente prova del precedente turno contro l’Akragas, in attesa del big match di andata, di martedi 29 marzo , valevole per la gara di andata di finale di Coppa Italia di Lega Pro che vedrà opposti Negro e soci al Venezia di Pippo  Auteri per la 31^ giornata del campionato di Lega Pro girone C.  Una prova importante per i biancazzurri che devono ritornare ad esprimere con determinazione, un gioco pratico ed efficace che aveva permesso nelle scorse settimane, alla squadra della Città dei Sassi e alla sua impareggiabile tifoseria, di conquistare posizioni prestigiose di classifica.

Nel campionato Beretti, girone D di Lega Pro, i giovani di mister Squicciarini sono stati sconfitti  per tre reti a zero sul terreno di gioco del Monopoli. Buon avvio dei materani che nel primo tempo riescono a creare qualche pericolo alla difesa ospite ma subiscono inaspettatamente la rete del vantaggio pugliese, garzie al suo attaccante che riesca a ribattere in area biancazzurra, un pallone finito sulla traversa. Nel secondo tempo, Squicciarini e compagni, privi del bomber Dellino,  non riescono a creare occasioni da gol degne di nota e subiscono in contropiede la seconda rete del Monopoli. Nelle fasi finali del match, i padroni di casa grazie ad una disattenzione difensiva fissano il risultato sul tre a zero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *