Serie C: Al Massimino, finisce in parità 1-1 tra Catania e Matera

CATANIA-MATERA 1-1 

Catania (4-3-3): Pisseri , Esposito , Aya , Bogdan, Marchese,  Caccetta , Lodi , Mazzarani , Russotto , Curiale , Di Grazia  A disp.: Martínez, Lovrić, Manneh, Biagianti, Bucolo, Correia. All.: C. Lucarelli
Matera (4-3-3): Tonti, Salandria , Scognamillo , De Franco , Sernicola ; Casoli , De Falco, Urso , Strambelli , Giovinco , Sartore  A disp.: Golubović, Mittica, Buschiazzo, Corado, Dammacco. All. Auteri

Arbitro: Pierantonio di Legnano.
Marcatori: 58′ Sartore (M), 71′ Curiale (C).

Al Massimino di Catania, una gara avvincente e equilibrata tra il Catania ed il  Matera si conclude  in parità.  Siciliani e materani si affrontano a viso aperto fin dalle prime battute di gioco, creando una serie di palle gol , sventate in extremis dalle rispettive retroguardie. Il team siciliano , attualmente posizionato al secondo posto in classifica, subisce al  58′, la rete del vantaggio bianczzurro, grazie a Sartore che salta agevolmente Esposito, e beffa Pisseri sul primo palo. Gli uomini di Lucarelli si proiettano con rabbia in area ospite, alla ricerca del pareggiio che giunge al 71′, grazie ad una disattenzione della retroguardia biancazzurra dal limite dell’aria  che permette a Curiale di battere imparabilmente l’estremo materano  Tonti.

Al termine della gara sono stati denunciati 33 tifosi biancazzurri  earrestato un ultra del Matera, trovati in possesso sui rispettivi bus  di 52 bombe carta e di 10 mazze da baseball.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *