Grazie al successo di pubblico e di critica, che per le passate edizioni ha gratificato l’organizzazione e soddisfatto i palati, ecco un nuovo appuntamento con “La storia in tavola”.

Il 25 aprile 2018, a Palazzo Cestari Hotel di Montesano sulla Marcellana (Sa), con inizio alle ore 13:30, andrà in scena il “Minuto di pranzo del 1845”.

L’evento, rientra nel programma di valorizzazione e promozione dei territori, che la direzione museale cittadina, unitamente a realtà associative locali e dei territori vicini, sta portando avanti al fine di promuovere e far conoscere culture, tradizioni, usi e costumi ed enogastronomia dell’antica Lucania.

Il pranzo è contrassegnato da scoperte interessanti legate all’ottocento romantico. Inoltre, il momento culinario è tempo precipuo per scoprire alcuni dei segreti, che hanno contraddistinto la pasticceria lagonegrese.

L’evento  enogastronomico di promozione culturale è organizzato dal museo civico demo-etno-antropologico (Mdea) di Montesano sulla Marcellana (Sa), dall’Ass.ne Culturale “A castagna ra critica” di Lagonegro (Pz), in collaborazione con l’Hotel Palazzo Cestari.

L’evento si dipana intorno ad un importante documento archivistico, custodito dal dott. Gaetano Bonelli, e che risale al 1845, allorquando a Napoli si celebrò il simposio internazionale degli scienziati. A questo documento archivistico se ne aggiunge un altro, custodito dai discendenti dei pasticcieri piccoli, grazie ai quali si potranno riassaporare alcune prelibatezze dolciarie contenute in un vecchio ricettario lagonegrese.

La kermesse culturale si avvale del patrocinio dell’Alsia, dell’I.I.S. “Ruggiero” di Lauria” (Pz) e delle aziende: Amaro Penna, di Sassano (Sa), Pasta Caterina, di Lagonegro (Pz) e Bruno Bios, di Rotonda (Pz).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *