Coppa Scirea 2011

La Juventus cala il pokerissimo sul Matera ad Altamura, il Bari acciuffa solo nel recupero i padroni di casa della Virtus Ludi Noicattaro grazie ad una punizione vincente scaturata da una dubbia decisione arbitrale, il Deportivo Guadalajara travolge la Juve Stabia a Castellaneta, lo Sparta Praga si sbarazza della Reggina ad Acerenza mentre la sorpresa del 1° turno arriva da Avigliano dove l’atleta di casa D’Andrea segna la rete della Rappresentativa Basilicata che piega il favorito Partizan Belgrado. Rinviata a Picerno la sfida tra Pateadores e Zenit a causa del maltempo che ha impedito alle due squadre, ospitate a Castellaneta, di raggiungere il campo di gioco, mentre è stata sospesa a pochi minuti dalla fine del primo tempo a Grassano la gara tra Honved Budapest e Polisportiva Bellavista Bitonto per un black out all’impianto dell’illuminazione. Le due gare saranno recuperate martedì 14 giugno sui rispettivi campi.

I tabellini di tutte le gare relative alla prima giornata, il calendario aggiornato del torneo, la classifica marcatori e le classifiche dei quattro gironi.

Coppa Gaetano Scirea, la lealtà nello sport, 15^ edizione

Matera, stadio XXI Settembre-Franco Salerno – Gara inaugurale – 1^ giornata Girone D

Venerdì 10 giugno ore 20,30 Inter-Napoli 6-0 (p.t. 4-0)

INTER: Mainini (Qarri), Cossa, Eguelfi, Businaro, Di Stefano, Cannataro (Giordano), Moreo (Ilouga), Pedrabissi (Ogunseve), Mira (Baratta), Romano (Dalla Riva), Losada (Casorati). All. Corti.

NAPOLI: Loffredo (Fincato), Lagatta, Mattiello (Pianese), Barone (Lanzaro), Del Bono (Libertino), Cretella, Musto (Del Gaudio), Salzano, Tabarini (Vitulano), Guarino, Komini (Giordano). All. Cimmarruta.

Arbitro: Marco Capolupo di Matera

Assistenti: Ruggero Paolillo e Vincenzo Picerno di Matera.

Angoli: 2-1 per il Napoli

Reti: pt 10’ Pedrabissi, 12’ Moreo, 24’ Romano (rigore), 24’ Losada, st 21’ Ogunseve, 36’ Casorati (rigore

Ammonito: Guarino del Napoli al 25’ st; Espulsi: al 37’ per doppia ammonizione Guarino e al 40’ Del Gaudio.

Recupero: pt. 1’, st 3′

Spettatori: 2.500 circa.

Sabato 11 giugno ore 20,30 Altamura: Juventus-Matera 5-0 (p.t. 1-0)

JUVENTUS: Leone, Bertinetti, Cifarelli, Danza, Somma, Mannai, De Cello, Castelletto, Uyiolaye, Ponsat, Gerbaudo. A disposizione: Vannucchi, Penna, Tufano, Ditale, De Crescenzo, Coviello, Galiera. All. Grabbi.

MATERA: Robertone, Bartoli, Palmirozza, Santeramo, Tucci, Di Virgilio, Grittani, Montemurro, De Cesare, Nicoletti, Leone. All. Stasolla. A disposizione: Mancino, Di Marzio, Adorisio, Ferrante, Russo, Papapicco, Dragone.

Arbitro: Fornelli di Matera.

Assistenti: Tafuni e Caggiano.

Reti: 38′ pt Danza (con un tiro da fuori area), 5′ Coviello, 8′ Cifarelli, 15′ Galiena, 37′ Galiena

Sabato 11 giugno ore 20,30 Noicattaro: Virtus Ludi-Bari 1-1 (p.t. 1-0)

NOICATTARO: Maggi, Fortini, Muciaccia, Cosola, Bruno, Valerio, Abbinante Raffaele, Manchise, Sciacovelli, Abbinante Giacomo, Carofiglio. All. Colucci. A disposizione: Iurlo, Terlizzi, Annoscia, Romito, Morleo, De Filippis, Sciancalepore.

BARI: Donatelli, Petrucciolo, De Paulis, Trillo, Labia, Lorusso, Piergiovanni, Toskic, Bongermino, Pizzutelli, Troccoli. All. De Trizio. A disposizione: Vicino, Longo, Bitetti, Di Rienzo, Giampetruzzi, Zinetti, Capriati.

Arbitro: Contini di Matera.

Reti: 32′ pt Sciacovelli (N), st 94′ Toskic (B), su punizione inesistente, letteralmente inventata dal signor Contini).

Sabato 11 giugno ore 20,30 Picerno: Pateadores-Zenit – RINVIATA.

Note: la partita è stata rinviata perché le due squadre, che alloggiavano a Castellaneta, non hanno potuto raggiungere lo stadio di Picerno a causa del maltempo che ha provocato l’allagamento del tratto stradale pugliese. Sarà recuperata martedì 14 giugno 2011 alle ore 20,30 sempre sul campo di Picerno.

Sabato 11 giugno ore 20,30 Castellaneta: Juve Stabia-Deportivo Guadalajara 1-5 (p.t. 0-1)

JUVE STABIA: Mangini, Rega, Bagnoli (3’ st Reale e 40’ st Longobardi); De Falco (5’ Volpe), Cammarota, Arpaia; Garello, Parmentola (3’ st Maddalena), Autieri, Elefante (11’ st Petricciuolo), Somma. A disp: Pepe, Baleotto, Perna, Polverino. All: Turi.

DEPORTIVO GUADALAJARA: Chavez Bajaraz (35’ st Varela), Lopez, Magana (8’ st Chavez); Sandoval, Aldair Hernandez (8’ st Antonio), Marquez (19’ st Almajo); Soto, Flores (5’ st Lopez), Rejna (5’ st Ramirez), Tejeva, Rios. All: Palvillo.

Arbitro: Burgi di Matera.

Reti: 26′ pt Marquez (G), st 10′ Rios (G), 25′ Garello (J), 28′ Almajo (G), 30′ Chavez (G), 39′ Antonio (G)

Note: serata piuttosto frefda ma il pubblico di Castellaneta ha comunque gremito gli spalti dello stadio “De Bellis”.

Sabato 11 giugno ore 21 (causa ritardo della squadra del Partizan) Avigliano: Basilicata-Partizan Belgrado 1-0 (p.t. 0-0)

BASILICATA: Laterza, Carlomagno, Cioffredi, Caldararo, D’Andrea, Mecca, Pellegrini, Podano, Topazio, Toglia, Urbano. All. M. Cutro: A disposizione: Lafiosca, De Marco, Evangelista, Inglese, Salamone, Tummillo.

PARTIZAN BELGRADO: Jovicic, Topic, Milosevic, Jokic, Staminoronic, Ilic, Stoianovic, Jankovic, Cadjenovic, Sarajlin, Stoianovic, Jankovic. All. Kostandinovic. A disposizione: Vidali, Haliti, Minic, Grbonic, Stoiljcovic, Janjic, Bujisic.

Arbitro: Blasi di Potenza

Reti: 3′ st Gianpaolo D’Andrea, atleta di Avigliano. Una doppia soddisfazione per lui, visto che ha segnato sul campo che conosce meglio e davanti ai suoi tifosi.

Sabato 11 giugno ore 20,45 Acerenza: Sparta Praga-Reggina 5-1 (p.t. 2-0)

SPARTA PRAGA: Prejza, Horvat, Zaciska, Cavos, Sulovsky, Vondra, Necas, Brezina, Chroust, Vokoun, Sima. All. Frydek. A disposizione: Hasek, Maejka, Blahovec, Macek, Kucera, Matousek, Hrdina.

REGGINA: Licastro, Cordova, Sorrentino, AKuku, Bemenati, Savigiamiti, Varricchio, Condemi, Caruso, Iannò, Fiorino. All. Ricchietti. A disposizione. Sabbato, Maliamaci, Aliberti, Pontillo, Aloi, Marte, Gatto.

Reti:12′ pt Sima (S), 22′ Chroust (S), st 5′ Sima (S), 30′ Pontillo (R), 32′ Matousek (S), 41′ Kucera (S)

Arbitro: Tommasulo di Venosa.

Assitenti: Petragalla e Calitri.

Sabato 11 giugno ore 20,30 Grassano: Honved Budapest-Polisportiva Bellavista Bitonto 0-0 SOSPESA

Note: gara sospesa per black-out all’impianto di illuminazione a pochi minuti dalla fine del primo tempo. Sarà recuperata martedì 14 giugno 2011 alle ore 20,30, sempre a Grassano.

LE PROSSIME GARE IN CALENDARIO DELLA COPPA GAETANO SCIREA

2^ giornata

Domenica 12 giugno ore 20,30 Acerenza: Inter-Honved Budapest

Domenica 12 giugno ore 20,30 Noicattaro: Area Virtus Ludi-Zenit

Domenica 12 giugno ore 20,30 Laterza: Bari-Pateadores

Domenica 12 giugno ore 20,30 Altamura: Polisportiva Bellavista Bitonto-Napoli

Domenica 12 giugno ore 20,30 Salandra: Matera-Deportivo Guadalajara

Domenica 12 giugno ore 20,30 Picerno: Basilicata-Reggina

Domenica 12 giugno ore 20,30 Castellaneta: Juventus-Juve Stabia

Domenica 12 giugno ore 20,30 Matera: Sparta-Partizan Belgrado

3^ giornata

Lunedi 13 giugno ore 20,30 Miglionico: Sparta Praga-Basilicata

Lunedi 13 giugno ore 20,30 Noicattaro: Area Virtus Ludi-Pateadores

Lunedi 13 giugno ore 20,30 Matera: Juve Stabia-Matera

Lunedi 13 giugno ore 20,30 Castellaneta: Zenit-Bari

Lunedi 13 giugno ore 20,30 Grassano: Inter-Polisportiva Bellavista Bitonto

Lunedi 13 giugno ore 20,30 Avigliano: Juventus-Deportivo Guadalajara

Lunedi 13 giugno ore 20,30 Picerno: Napoli-Honved Budapest

Lunedi 13 giugno ore 20,30 Altamura: Reggina-Partizan Belgrado

RECUPERI 1^ GIORNATA

Martedì 14 giugno ore 20,30 Picerno: Pateadores-Zenit (recupero prima giornata girone A)

Martedì 14 giugno ore 20,30 Grassano: Honved Budapest-Polisportiva Bellavista Bitonto 0-0 (recupero prima giornata girone D)

VARIAZIONE PER I QUARTI DI FINALE

A causa della gara sospesa tra Pateadores e Zenit le gare dei quarti di finale slittano dal 14 al 15 giugno. Confermati gli orari e i campi di gioco, che riportiamo di seguito.

Mercoledì 15 giugno ore 20,30 Miglionico: 1^ girone A-2^ girone B

Mercoledì 15 giugno ore 20,30 Altamura: 1^ girone B-2^ girone A

Mercoledì 15 giugno ore 20,30 Picerno: 1^ girone C-2^ girone D

Mercoledì 15 giugno ore 20,30 Castellaneta: 1^ girone D-2^ girone C

Semifinali

Giovedì 16 giugno ore 20,30 Noicattaro

vincente quarto di finale di Miglionico-vincente quarto di finale di Altamura

Giovedì 16 giugno ore 20,30 Picerno

vincente quarto di finale di Picerno-vincente quarto di finale di Castellaneta

Finale 3-4° posto

Venerdì 17 giugno ore 17 Genzano, stadio Comunale

Finalissima

Sabato 18 giugno ore 20,30 Matera, stadio XXI Settembre-Franco Salerno

CLASSIFICA MARCATORI COPPA SCIREA 2011 dopo la giornata inaugurale tra Inter e Napoli

2 gol Galiena (Juventus), Sima (Sparta Praga)

1 gol: Pedrabissi (Inter), Moreo (Inter), Romano (rigore, Inter), Losada (Inter), Ogunseve (Inter), Casorati (rigore, (Inter), Danza (Juventus), Coviello (Juventus), Cifarelli (Juventus), Sciacovelli (Noicattaro), Toskic (Bari), Marquez (Guadalajara), Rios (Guadalajara), Garello (Guadalajara), Almajo (Guadalajara), Chavez (Guadalajara), Antonio (Guadalajara), D’Andrea (Rappresentativa Basilicata), Chroust (Sparta Praga), Matousek (Sparta Praga), Kucera (Sparta Praga), Pontillo (Reggina).

CLASSIFICHE DEI 4 GIRONI DELLA COPPA SCIREA 2011

GIRONE A

Bari (1-1) e Area Virtus Ludi Noicattaro (1-1) 1

Zenit e Pateadores USA 0

(Zenit e Pateadores USA 1 gara in meno)

GIRONE B

Juventus (5-0) e Deportivo Guadalajara (5-1)

Juve Stabia (1-5) e Fc Matera 0 (0-5)

GIRONE C

Sparta Praga (5-1) e Rappresentativa Basilicata (1-0) 3

Partizan Belgrado (0-1) e Reggina (1-5) 0

GIRONE D

Inter 3

Napoli, Honved Budapest e Polisportiva Bellavista Bitonto 0

(Honved Budapest e Polisportiva Bellavista Bitonto 1 gara in meno).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *