300 domande in soli tre giorni per l’Avviso pubblico per l’assunzione di 25 unità di personale

“A soli tre giorni dalla pubblicazione nel BURP (Bollettino Ufficiale della Regione Puglia) dell’Avviso pubblico per l’assunzione di 25 unità di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato, sono arrivate già oltre 300 domande. Un segnale positivo di interesse.  L’avviso è ispirato alla massima partecipazione e si rivolge alla platea di soggetti che hanno maturato una esperienza lavorativa nelle Pubbliche Amministrazioni, locali e regionali, organizzate in uffici ed enti strumentali. Avere fatto un preciso riferimento anche alle società in house regionali rappresenta certamente una apertura (e non una chiusura). Pugliapromozione, infatti, non è una società in house ma un ente strumentale della Regione Puglia. D’altronde le società in house sono enti che, per il modello Maia, appartengono anch’esse al sistema della governance regionale e partecipano alla programmazione; di conseguenza, secondo una logica estensiva, abbiamo sentito il bisogno di esplicitare il loro inserimento.
Non dimentichiamo che il bando è per assunzioni a tempo determinato ed è giusto che venga chiesto un minimo di esperienza nel pubblico impiego. Per giunta, l’esperienza  richiesta è di soli sei mesi e non pluriennale; una chiara dimostrazione di ulteriore apertura.
Questo è un bando per dare spazio ai giovani. Per la selezione dei candidati –  che saranno valutati da una commissione autorevole e composta in prevalenza da membri esterni –  saranno utilizzate domande ad estrazione mentre per le prove di lingua straniera i soggetti saranno valutati da esaminatori di madre lingua”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *