30enne altamurano è stato rinvenuto senza vita nelle acque di marina di Pisticci

Questa mattina, intorno alle 10, presso lido 48, dove il giovane si era recato nella località marittima con amici.

Un bagno in acqua è stato fatale. Il corpo sarebbe stato trasportato a riva dalle correnti marine e avvistato da alcuni bagnanti del lido che lo hanno notato inerte. Subito sono stati chiamati i soccorsi. Ma a nulla sono valsi. Sono intervenuti i Nov del Metapontino.

Un operatore ha portato sul posto la guardia medica dalla vicina San Basilio. Attivi anche la Polizia di Stato, un’ambulanza del 118 e una eliambulanza proveniente da Matera. Ma non c’è stato nulla da fare. I tentativi di rianimazione effettuati dai medici presenti non hanno avuto l’esito sperato.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, probabilmente il ragazzo sarebbe entrato in acqua a stomaco pieno.

Un malore, dunque, potrebbe essere la causa del decesso. La spiaggia era molto affollata e secondo quanto affermato dai Nov, i soccorsi hanno riscontrato alcune difficoltà nel raggiungere il luogo per le numerose auto parcheggiate fuori posto.

La salma è stata trasportata presso l’obitorio del cimitero di Marconia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *