A Bitonto “L’Italia s’è Festa”

A Bitonto l’appuntamento con l’apertura delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia è per domani mattina a Palazzo di Città. Il programma della giornata che inaugura le manifestazioni che sotto lo slogan “L’Italia s’è Festa” renderanno omaggio all’anniversario della nascita della nazione italiana prevede, a partire dalle ore 10, il raduno di autorità civili e militari, dei rappresentanti delle scuole, degli enti e delle associazioni cittadine su Corso Vittorio Emanuele. Dopo l’omaggio al Gonfalone, il momento clou (alle ore 11) con l’Inno di Mameli prima recitato da alcune studentesse e poi cantato in coro a sottolineare l’ascesa della bandiera tricolore issata sulla facciata principale del Palazzo comunale. Quindi i discorsi commemorativi del Sindaco di Bitonto, Raffaele Valla, e, in un’ideale staffetta, di uno studente di scuola media e dell’insegnante Marco Vacca (Università dell’anziano), e la relazione del prof. Vincenzo Robles (docente di storia contemporanea all’Università di Foggia). A seguire, un corteo composto da giovani, reduci e volontari porterà la fascia tricolore che verrà esposta al balcone del Palazzo di Città. Le note musicali di tutta la cerimonia, organizzata dal Settore culturale e politiche comunitarie del Comune di Bitonto, saranno eseguite dall’Associazione ‘Traetta’ diretta dal maestro Simone Mezzapesa; il Coro dei bambini sarà diretto dal maestro Pino Maiorano. La presentazione della cerimonia è affidata ad Anna Lacassia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *