A Irsina i Carabineri sventano furto per 70mila euro

Procedevano a fari spenti, sulla fondovalle basentello, ll trattore che trainava una piantatrice (del valore di 25mila euro) entrambi rubati nell’azienda agricola Smaldone di Irsina. A seguirli una Audi A6 colore scuro. Totale della merce rubata, circa 70mila euro. Alla vita dei carabineri, i ladri hanno lasciato di traverso per bloccare la strada ai militari, i due mezzi e sono fuggiti a bordo dell’auto che li seguiva. Mentre scendevano dal trattore, i militari hanno notato che gli uomini avevano il volto incappucciato per rendersi irriconoscibili.  Il gruppo è fuggito, dileguandosi per la provinciale. Il territorio di Irsina soffre di incursioni di bande di malvivente dalle province confinanti, Bari e Potenza ed anche dalle frange della provincia di Foggia. I carabinieri invitano a tenere gli occhi aperti, soprattutto di giorno. Chi lavora nei campi, gli imprenditori, secondo l’Arma sono i primi che possono accorgersi di movimenti strani, appostamenti, sopralluoghi da parte di chi, poi agisce a colpo sicuro. A relazionare sull’operazione in conferenza stampa il Capitano Prudente della Compagnia di Tricario e il Maresciallo Angelo CAmpo della Compagnia di Irsina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *