A Massafra (TA), La terza edizione di “Passi di Gusto”

Passi di gusto 2012 (3)Dopo il successo delle prime due edizioni, l’associazione culturale Terra di Puglia ripropone anche quest’anno l’iniziativa culturale ed enogastronomica “Ostinatamente…Passi di Gusto nel centro storico – Sapere e sapori di una sera d’estate”, che riporterà alla luce la storia e la cultura del borgo antico di Massafra (Ta), valorizzando i prodotti alimentari tipici del territorio.

La manifestazione, che sarà realizzata in collaborazione con la cooperativa turistica Onlus “74zero16” e con lo Slow Food “Mare e Gravine”, quest’anno proporrà alcune novità.La principale riguarda il rione prescelto per ospitare questa cena itinerante, ovvero quello dei Santi Medici, che in passato era tenuto lontano dal mondo cittadino poiché conosciuto anche con il nome di quartiere dei masciari, degli ostinati, ovvero zona in cui dissidenti e banditi venivano segregati e allontanati dalla vita civile, ma che ostinatamente restavano nella giurisdizione territoriale massafrese. Il rione si poneva in contrapposizione al potere politico e religioso ufficiale arroccato attorno al Castello. Numerose sono le leggende legate al magico e all’occulto riguardanti il suddetto rione: un esempio era la consuetudine di raccogliere erbe medicamentose per preparare infusi e pozioni.

Da questa scelta logistica deriva il termine “Ostinatamente” all’interno del titolo della manifestazione, che si svolgerà in due giorni, sabato 3 e domenica 4 agosto.

L’evento consisterà in visite guidate nei siti culturali più interessanti – ha affermato il presidente dell’associazione Terra di Puglia, Maurizio Riformato – come la Chiesa dei Santi Medici, e passeggiate tra i suggestivi vicoli e vicinanze, accompagnate da una vera e propria cena, distribuita in cinque stand enogastronomici. Qui si potranno assaporare portate che vanno dall’antipasto al dolce, con degustazioni di vino”.

Durante Passi di Gusto si terrà cura dell’ambiante, alla quale l’associazione Terra di Puglia rivolge particolare attenzione. Nel corso delle due serate, infatti, saranno utilizzati materiali biodegradabili, il cui grande vantaggio è avere un impatto ambientale nullo.

I percorsi di questa iniziativa, culturale ed enogastronomica, partiranno alle ore 20:00, dall’info-point su Lungovalle N. Andria, in prossimità del Ponte Garibaldi.

Associazione Terra di Puglia – Piazza Garibaldi 38 – Massafra (TA)

Infoline: 380.59.77.670 – 333.83.55.428 – 347.70.68.093 – info@.associazioneterradipuglia.it

Website: www.associazioneterradipuglia.it – www.74zero16.it

Ticket:10€

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *