A Policoro attivo un numero verde per contrastare il fenomeno della violenza di genere

800.629884: questo il numero verde attivo h24 indirizzato alle donne vittime di violenza fisica o psicologica. E’ la sintesi operativa che i due Comuni di Policoro e Montalbano J.co hanno voluto mettere in campo per contrastare un fenomeno silenzioso, dilagante eppure presente anche nei nostri territori. Si tratta della prosecuzione della “Rete Territoriale
Antiviolenza”, un progetto candidato qualche anno fa dall’azione sinergica dei Comuni di Policoro, Montalbano J.co, Rotondella, Nova Siri, Scanzano J.co e Tursi, finanziato con fondi regionali, che vede oggi, nella “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, la riapertura di uno sportello di supporto psicologico e logistico anche a Policoro. Il servizio gratuito, in linea anche con le nuove norme anticovid, prevede l’ascolto telefonico h24 di uno psicologo specializzato nella gestione delle emergenze in materia di contrasto alla violenza di genere, che condurrà la vittima verso un percorso di
accompagnamento alle decisioni da intraprendere, in stretta collaborazione con i servizi sociali territoriali.
“La lodevole iniziativa che l’Amministrazione Comunale ha voluto subito approvare – dichiarano il sindaco della Città, Enrico Mascia, e l’assessore alle Politiche Sociali, Maria Teresa Prestera – va nella direzione di fermo e determinato contrasto alla
violenza di genere mediante un’azione concreta a sostegno delle vittime silenziose che possono gravitare anche nel nostro territorio”. “L’emergenza sanitaria in corso ha accentuato anche questa emergenza silenziosa e insidiosa; la convivenza forzata in casa, luogo per eccellenza sicuro, caloroso e rassicurante, può rivelarsi, in alcuni casi, il luogo dei maltrattamenti, della solitudine e dell’impotenza”. “Mai come in questo momento è necessario rompere il muro del silenzio, non voltarsi e fare finta di niente rispetto ad un’emergenza che richiama le istituzioni e scuote l’indifferenza di ciascuno: il numero verde attivato dalla Rete Territoriale Antiviolenza, 800.629884, va in questa direzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *