A Policoro, inaugurata la mostra Le Tavole di Eraclea. Tra Taranto e Roma

Nel  Museo Archeologico della Siritide di Policoro è stata inaugurata la mostra su Le Tavole di Eraclea. Tra Taranto e Roma, visitabile fino al 7 giugno.  Le tavole di Heraclea, uno dei tesori più preziosi ritrovati nel 1732 nei pressi del fiume Cavone e conservate al Mann: sono state considerate tra i più importanti documenti epigrafici della Magna Grecia. La tradizione classica, la ricerca archeologica ed  un legame ideale con la stagione della Riforma fondiaria degli anni ’50 nel Metapontino sono gli elementi fondamentali che caratterizzano questa  mostra, forte attrattore culturale e turistico del Metapontino.
 L’evento è stata ideato e organizzato dal Polo Museale della Basilicata in collaborazione con il Museo archeologico nazionale di Napoli (Mann) e il Museo archeologico nazionale di Taranto (Marta), la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio della Basilicata e realizzata insieme al Comune di Policoro.
    
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *