A San Severino Lucano ha fatto tappa la Settimana Lucana del Benessere Psicologico

Si è svolto a San Severino Lucano l’incontro promosso nell’ambito della Settimana Lucana del Benessere Psicologico, organizzata dall’ordine degli psicologi di Basilicata per la prima volta in terra lucana. Tema e fulcro centrale del convegno la “promozione del benessere sociale delle piccole comunità” L’obiettivo, dell’iniziativa lo ha illustrato il vicesindaco del comune di San Severino Lucano, Franco Fiore: è creare il Benessere Individuale familiare e di gruppo, stimolare la gente su queste problematiche, individuare percorsi e metodi per il raggiungimento del benessere sia singolo che collettivo. La salute, ha detto, non è solo assenza di malattia fisica ma anche di malattia psicologica anche perché stando bene con se stessi si migliora la qualità della vita.

La psicologa Giorgia Simonetti, ha relazionato sul tema centrale del convegno, dopo aver illustrato la figura e il ruolo di quello che una volta era il “medico dei matti”, ha aiutato il pubblico a riflettere sulle risorse migliori per il benessere psicologico, e ha concluso invitando a valorizzare gli ambienti di vita, a sentirsi parte attiva nella società, e quindi a rilanciare i legami sociali, attivare la partecipazione e promuovere il cambiamento. Hanno apportato il loro contributo alla conferenza il segretario e il vicepresidente dell’Ordine degli psicologi di Basilicata ossia Giuseppe Fagnano e Salvatore Gentile. Per tutta la settimana lo studio della dottoressa Simonetti, come quello di molti suoi colleghi di Basilicata, sarà aperto gratuitamente, previo appuntamento, per accogliere tutti coloro che vorranno approfondire la tematica e prendersi cura di sé stessi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *