Abbandono illegale di rifiuti. Incontro fra l’assessore Prete e il responsabile provinciale del WWF

“Il contributo che il Wwf potrà fornirci, in termini di controllo e prevenzione, sarà fondamentale per intervenire in modo concreto e operativo contro il fenomeno dell’abbandono illegale di rifiuti”. Questo il commento dell’assessore all’Igiene e Tutela ambientale Antonella Prete dopo l’incontro con Domenico Rizzi, prsidente del Wwf di Matera che ha confermato la propria disponibilità a collaborare con l’amministrazione comunale contro il fenomeno dilagante dell’abbandono illegale di rifiuti.
Nel corso dell’incontro, al quale ha partecipato anche il rappresentante dell’associazione Trekking Falco Naumanni è emersa la necessità di tutelare il nostro territorio, patrimonio inestimabile di flora e fauna, puntando ad un controllo capillare che proprio i volontari del Wwf e i componenti dell’assocazione Falco Naumanni sono in grado di svolgere grazie alle rispettive attività.
Nei prossimi giorni – conclude  l’assessore Prete – metteremo a punto una serie di strumenti in grado di garantire un’azione incisiva e costante che restiutisca alla nostra città e al territorio il contesto straordinario che l’Unesco ha ricnosciuto come Patrimonio mondiale dell’Umanità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *