Abbattuto l’ultimo diaframma della galleria Monte Aglio per il collegamento Alta Velocità Bari-Napoli

E’ stato abbattuto l’ultimo tratto della galleria Monte Aglio per il completamento della linea Alta Velocità Bari-Napoli. Entro il 2024, secondo la tabella di marcia, verrà ultimato il collegamento diretto tra i due capoluoghi. La nuova linea è finanziata con i fondi del PNRR e rappresenta la più avanzata opera mai realizzata dal Polo Infrastrutture del Gruppo FS.

La linea ha un costo complessivo di 5,8 miliardi di euro ed alla conclusione dei lavori dell’ultimo lotto Hirpinia – Orsara, gli spostamenti dalla Puglia verso Napoli e Roma saranno velocizzati. Sarà possibile andare da Bari a Napoli in 2 ore, fino a Roma in 3 ore e collegare Lecce e Taranto alla Capitale in 4 ore. La realizzazione dell’opera avrà ottime ripercussoni sull’occupazione al Sud, dal momento che sono circa 7mila, infatti i lavoratori occupati sia diretti che indiretti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *