Accertato focolaio Covid nell’Irccs “Maugeri” di Bari

Un focolaio di Covid è stato accertato all’interno dell’Irccs “Maugeri” di Bari, centro per la medicina riabilitativa, dove sono risultate positivi 22 pazienti e 11 operatori sanitari. Il contagio sarebbe partito da un degente ricoverato a fine novembre nell’area di cardio-pneumologia riabilitativa della clinica, proveniente da un’altra strutture ospedaliera; il paziente avrebbe cominciato ad accusare i sintomi tipici del covid pochi giorni fa; successivamente è stato sottoposto a tampone, risultato positivo.
L’istituto ha immediatamente attivato i protocolli anti-contagio, isolando e sanificando gli ambienti e sottoponendo tutti a tampone gli altri 234 pazienti (213 dei quali sono risultati negativi) e i circa 300 operatori sanitari. Lo screening a tappeto sarà comunque ripetuto entro 72 ore. Dei 22 pazienti positivi, 17 sono stati trasferiti nei giorni scorsi nell’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti e nella clinica Santa Lucia di Conversano, mentre gli altri cinque dovrebbero essere trasferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *