Adottata una nuova tecnica per le patologie alla spalla al San Carlo di Potenza

I medici dell’unità operativa di Ortopedia dell’ospedale San Carlo di Potenza hanno adottato una nuova tecnica ‘mini invasiva’ per il trattamento delle patologie della spalla, e in particolare per i tendini, che consiste nell’impianto, per via endoscopica, di una protesi parziale che supplisce la funzione dei tendini e ripristina la normale biomeccanica della spalla. Il San Carlo è tra i pochi centri in Italia che effettuano tale tipo di intervento, così da candidare la struttura potentina come centro di attrazione anche in ambito extraregionale, soprattutto per il Sud Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *