Aggiornamento settimanale vaccini anti Covid in Puglia al 30/09/2022

ASL BARI

Si registra una lieve ripresa nella domanda di vaccinazioni nei centri della ASL Bari. Negli ultimi sette giorni sono stati somministrati 1.820 vaccini, con una forte prevalenza di quarte dosi (84,5%), per cui il computo totale della campagna vaccinale anti-Covid cresce sino a 3 milioni e 106.333 dosi. In particolare, le prime dosi sono 1 milione e 123.422, le seconde 1 milione e 88.291, mentre le terze dosi ammontano a 832.637 e le quarte a poco meno di 62mila (61.983).

Sale ancora la richiesta di vaccini anti-Covid nella formulazione bivalente, da pochi giorni disponibile anche nella recente versione aggiornata alle varianti Omicron BA.4-5, con una quota (1.602) che già rappresenta l’88% dei vaccini somministrati dal 23 al 29 settembre scorsi. Nelle fasce d’età dai 60 anni in poi per cui è prevista la quarta dose, oltre che per i soggetti over 12 vulnerabili per patologia, la copertura ha raggiunto il 19,1% e si conferma più alta tra gli ultraottantenni (33,9%), seguiti da over 70 (18,9%) e over 60 (10,8%).

ASL BAT

Nella provincia BAT il 90 per cento della popolazione over 5 anni ha ricevuto la prima dose di vaccino (331.125 cittadini) mentre in 320.814, pari all’87 per cento degli aventi diritto, ha ricevuto anche la seconda dose. Il 64 per cento della popolazione ha ricevuto anche la terza dose: la percentuale equivale a 238.068 cittadini.

In totale sono 902.244 le dosi somministrate, comprensive anche di 12.237 cittadini i quali hanno ricevuto la quarta dose. Nella provincia BAT la quarta dose è stata somministrata a 4.012 cittadini della fascia di età 70-79 anni pari al 12%, a 3.959 cittadini della fascia 80-89 anni pari al 22% ed a 759 persone over 90 anni pari al 23% di questa fascia d’età. Relativamente alla terza dose è stata somministrata all’82% della fascia 60-69 anni, al 74% della fascia 50-59 anni, al 63%, della fascia 40-49 anni, al 59% della fascia 30-39, al 58% della fascia 20-29, al 52% della fascia d’età 12-19 anni. Per quanto riguarda la fascia d’età dai 5 agli 11 anni ha ricevuto una dose di vaccino il 53%, mentre la seconda dose il 46%.

 

ASL FOGGIA

In provincia di Foggia, dall’avvio della campagna vaccinale anti COVID, sono state somministrate 1.401.012 dosi di cui 520.944 prime dosi, 501.303 seconde dosi, 359.356 terze dosi, 19.409 quarte dosi alle persone estremamente vulnerabili. Sono 304.618 le dosi somministrate da Medici di Medicina Generale e Pediatri di libera scelta, 11.984 presso le farmacie convenzionate. Le restanti, presso i Punti Vaccinali del territorio.

ASL LECCE

Prosegue la campagna vaccinale in ASL Lecce: sono 1.818.433 le dosi di vaccino somministrate finora a cittadini residenti in provincia di Lecce, di cui 650.414 prime dosi, 658.262 seconde dosi (incluse monodose), 484.265 terze dosi e 25.492 quarte dosi.

ASL BRINDISI

Nella Asl Brindisi, secondo l’ultimo report dell’Unità operativa di Epidemiologia del Dipartimento di Prevenzione, finora sono state somministrate 947.458 dosi di vaccino, di cui 342.379 prime dosi, 332.304 seconde dosi, 259.862 terze dosi e 12.913 quarte dosi; mediamente, sono state somministrate 1.608,60 dosi per giornata di vaccinazione. Sono stati vaccinati 321.265 residenti con il ciclo completo (copertura vaccinale: 87,1%), 335.314 con almeno una dose (90,9%) e 246.077 vaccinati con terza dose (71,1%); 12.798 residenti hanno ricevuto la quarta dose. Sono 131.239 le dosi erogate da medici di medicina generale e pediatri di libera scelta, di cui 56.712 (43,2%) in ambito ambulatoriale. Il 18,4% (24.107) delle dosi è stato somministrato a over 80, il 24,7% (32.372) a soggetti della fascia 70-79 anni, il 24,1% (31.563) a soggetti con età tra 60 e 69 anni e il 32,8% (43.197) a soggetti sotto i 60 anni di età. I fragili rappresentano la categoria a rischio vaccinata prevalentemente (71.731; 54,7%), seguita dai soggetti con età superiore a 60 anni (33.320; 25,4%), da quelli con età inferiore a 60 anni (9.710; 7,4%) e da altre categorie (16.478; 12,5%).

ASL TARANTO

In Asl Taranto, nell’ultima settimana sino ad oggi, la campagna vaccinale anti-Covid ha registrato un totale di 780 dosi somministrate. Rispetto a questo totale, nello specifico si contano 6 prime dosi; 14 seconde dosi; 86 richiami e 674 quarte dosi. Per quanto riguarda la distribuzione territoriale, sono state somministrate 225 dosi presso l’hub di Taranto allestito presso il Palaricciardi, 20 a Ginosa, 45 a Grottaglie, 25 a Manduria, 41 a Martina Franca e 40 a Massafra. I medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta hanno somministrato 269 dosi nei propri ambulatori, mentre 29 sono state le dosi a domicilio; 20 dosi, infine, sono state somministrate nelle farmacie abilitate e 66 in altre strutture sanitarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *