Agroalimentare ed Etichetta. Il Ministro Maurizio Martina: “In Italia vogliamo rafforzare l’indicazione di origine”

Nel regolamento ci sono delle novità importanti che vanno nella direzione giusta. Mi riferisco per esempio alla dimensione dei caratteri che dovrà essere adeguata alla dimensioni delprodotto e alla specifica di alcuni ingredienti come gli oli e i grassi vegetali. Per noi garantire un’informazione corretta e adeguata ai consumatori – ha dichiarato il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Maurizio Martina, in merito all’applicazione da domani del regolamento della Commissione europea 1169/2011 in tema di etichetta – è una questione cruciale e per questo in Italia vogliamo andare ancora oltre, in particolare sull’origine delle materieprime. Con questo obiettivo, dal 7 novembre scorso, abbiamo aperto sul sito del Ministero una consultazione pubblica per sapere cosa i cittadini vogliono leggere sull’etichetta. Il sondaggiosarà aperto fino a fine gennaio e sono già 15mila le persone che hanno dato le loro risposte. Le useremo per proporre a Bruxelles nostre norme nazionali che rafforzino ancora la tutela delconsumatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *