Al cinema teatro Guerrieri di Matera la proiezione del film Credo in un solo padre

Dopo mesi di attesa una delle notizie più belle è quella del ritorno in sala e, per ritornare a vivere il Cinema come esperienza di intrattenimento e sociale, non poteva mancare un film toccante e reale che e’sulla bocca di tanti perché ha sorpreso critica e pubblico “Credo in un solo Padre” il pluripremiato film contro la violenza sulle donne, opera prima del regista Luca Guardabascio. Un film girato anche in provincia di Salerno presso la Masseria Casella di Pontecagnano, i comuni di Buccino, Eboli e Campagna. La pellicola, già distribuita in molti Paesi, vanta di un cast strepitoso tra cui spiccano gli straordinari protagonisti Massimo Bonetti e Anna Marcello premiati a Los Angeles e Toronto, Giordano Petri, Claudio Madia e i tanti comprimari d’eccezione, tra questi il leggendario Flavio Bucci, qui alla sua ultima interpretazione, e gli attori del Sud Anna Rita Del Piano, Cloris Brosca, Aldo Leonardi, Tony Palma, Simone Gentile, Giuseppe Elia con i piccoli Yuri e Sveva Rosa e Denis Tuozzo.” Il Film “Credo in un solo Padre” ha scelto il Cinema Guerrieri dopo aver viaggiato per diverse sale cinematografiche come quella di Roma, Asti, Monza, Potenza, Perugia,  Salerno, Eboli, Siena, Arezzo, Palermo, Torino, Ancona, Bari, Bologna, Firenze. La formula sarà quella dell’ evento e il regista e autore Luca Guardabascio, con alcuni protagonisti del cast introdurranno l’opera raccontando al pubblico in sala la storia e gli aneddoti di questo film necessario e coraggioso ispirato ad una storia vera ad al romanzo Senza far rumore di Michele Ferruccio Tuozzo. Il progetto sarà presentato in venti città italiane per poi diffondersi in tutta Italia e prevede incontri con i servizi a protezione delle donne e  attività dedicate all’accoglienza delle donne vittime di violenza sul territorio nazionale.
Un film da non perdere nel giorno 24 marzo 2022 alle ore 17,30 presso il Cinema Teatro Guerrieri di Matera  Alla proiezione seguirà intervento con attori e regista! Ingresso libero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *