Al museo con l’artista

Lunedì 18 marzo 2013, alle ore 10:00, a Castronuovo Sant’Andrea, nelle sale del MIG. Museo Internazionale della Grafica – Biblioteca Comunale “Alessandro Appella”, l’artista lucano Antonio Masini incontrerà gli alunni della Scuola Elementare del paese per tenere una lezione ed una dimostrazione pratica sulla grafica, in particolar modo sulla xilografia, in un laboratorio didattico intitolato “Al museo con l’artista”.

Un’esperienza unica e irripetibile per i piccoli protagonisti della giornata, i quali potranno visitare la mostra delle xilografie e delle matrici di Antonio Masini, allestita per l’occasione in una delle sale del Museo, sfogliare i numerosi libri custoditi nella Biblioteca ed immergersi in maniera concreta nel “fare arte”, osservando il maestro lucano all’opera e provando essi stessi ad improvvisarsi artisti.

Durante il laboratorio, i bambini saranno iniziati ad usare le sgorbie, a tracciare segni sul legno o sul più tenero linoleum, a inchiostrare le superfici appena incise e a stampare l’immagine con l’utilizzo di cucchiai di metallo, subito dopo aver opportunamente eseguito la pressa con un “matterello” rivestito di tessuto, seguendo un’antica pratica giapponese. Una vera e propria “magia” per gli occhi dei bambini che vedranno il disegno tracciato sulla matrice trasferirsi su 1, 10, 100 fogli di carta. Un’occasione per conoscere, attraverso il gioco, la sperimentazione diretta della moltiplicazione dell’immagine e, attraverso le indicazioni del maestro Masini che pratica questa tecnica da decenni, un’arte antica che vide la nascita in Cina e di cui il primo trattato fu scritto nel Quattrocento dall’italiano Cennino Cennini. Un modo per imparare ad esprimere tutto quanto la fantasia suggerisce tramite il segno ed il colore, elementi caratteristici dell’arte incisoria, per sua natura immediata, sintetica e riduttiva. A tal proposito, Masini scrive:“L’arte, l’esprimersi con i colori o con i segni, è un bisogno essenziale dell’anima. Talvolta sei incapace di dire qualcosa e allora taci, talvolta hai bisogno di comunicare e allora urli la tua gioia, la tua rabbia, la tua meraviglia.”

Nel pomeriggio, a partire dalle ore 17:30, alla presenza del Sindaco Sandro Berardone, del Presidente della Pro Loco Pierino Ruberto e di quanti accorreranno per l’occasione, nelle sale del MIG – Biblioteca, si terrà un incontro con l’artista durante il quale si discuterà dei problemi dell’arte, della grafica, delle persone da lui conosciute, dei suoi viaggi, delle sue sculture realizzate all’estero e di molti altri aspetti della sua carriera artistica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *