Al Musma la giornata nazionale delle famiglie al museo

musmaDomenica 13 ottobre 2013 il MUSMA. Museo della Scultura Contemporanea. Matera aderisce alla I Giornata nazionale delle Famiglie al Museo (F@Mu), su progetto di www.kidsarttourism.com. Sarà un’occasione fuori dal comune, in cui poter vivere il museo, 335 nell’intera penisola, in modo singolare: giocando e imparando con tutta la famiglia: mamme e papà, figli e fratelli. Per la giornata, il MUSMA organizza “Il gioco dell’oca al MUSMA – attraversiamo le 100 stanze giocando”. Il pavimento delle sale del piano nobile di Palazzo Pomarici, che nell’immaginario collettivo è il “palazzo delle 100 stanze”, diventerà il tradizionale tabellone del “gioco dell’oca”. Le famiglie si sfideranno in un percorso modellato dalle sculture. Alle normali caselle di passaggio, si alterneranno caselle “museo”, dove tirare nuovamente i dadi, e caselle “speciali” in cui quiz, domande, indovinelli e aneddoti consentiranno di conoscere o approfondire la collezione permanente del MUSMA.

Ai vincitori andrà un premio a sorpresa. Le famiglie trascorreranno, insieme, ore di arricchimento, non solo culturale, riscoprendo la creatività del gioco e divertendosi attraverso l’esplorazione dei tesori custoditi nel Museo. “Il gioco dell’oca al MUSMA” avrà due turni con inizio, rispettivamente, alle ore 12:00 e alle ore 18:00. Il costo della partecipazione è fissato in 5,00 euro a famiglia. Prima del gioco, sarà possibile una visita “speciale” del MUSMA. Anche la visita “speciale” avrà due turni: alle ore 10.30 e alle ore 16.30. Il costo del biglietto per la visita è gratuito per bambini sotto i 5 anni, ridotto (euro 3,50) per i genitori e i ragazzi dai 6 ai 18 anni. Al “gioco dell’oca” potranno partecipare anche le famiglie che non hanno preso parte alla visita. La prenotazione per entrambe le attività è obbligatoria telefonando al numero 3369357768.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *