Al via la seconda edizione di ‘Matera è Fiera’

Si lavora all’allestimento degli stand, in piazza della Visitazione a Matera, per l’inaugurazione di mercoledì 7 settembre alle 17 della seconda edizione della Fiera campionaria nazionale della città dei Sassi. Su una superficie di circa 8mila metri quadrati, Matera è fiera ospiterà quest’anno ben 135 espositori suddivisi in quattro aree: Artigianato, Commercio, Enogastronomia e Energia. Un spazio è destinato agli Enti Pubblici e fra questi due stand ospiteranno a rotazione coltre venti associazioni di volontariato che operano nell’ambito socio-sanitario.

“Nell’anno europeo del volontariato Matera è fiera si apre al sociale – ricorda Franco Braia, amministratore della Quadrum la società di promozione e sviluppo che organizza Matera è fiera – con l’ausilio del Csv Basilicata, di Volontariato materano e del Coordimento delle associazioni socio-sanitarie ospiteremo gratuitamente oltre venti associazioni materane. Il nostro è solo un piccolo contributo per amplificare la voce all’impegno spontaneo, gratuito ed altruistico dei volontari”.

“Quanto stiamo realizzando per i cinque giorni di Matera è fiera – spiega Donato Braia della Quadrum – nasce dalla volontà della nostra società di sostenere lo sviluppo delle aziende e incrementarne le potenzialità produttive e commerciali. Il delicato momento in cui la maggior parte delle imprese si trova ad operare, a causa della precaria condizione economica, necessita una reazione. E Matera è fiera vuole offrire una vetrina per contribuire ad allargare le opportunità di crescita delle aziende”.

Una vetrina, quella di Matera è fiera che nasce per le aziende del territorio e che con le aziende materane, e non solo, collabora e coopera. Tante le partnership attivate da maggio a settembre per comunicare, promuovere e rendere più bella e interessante per il pubblico la fiera campionaria di Matera. Dalla cooperazione con le emittenti televisive e radiofoniche locali: Trmtv e Radioradiosa.

“Trm ha realizzato in questi ultimi giorni un ciclo di trasmissioni, dal titolo “Aspettando Matera è fiera”, dove sono state offerte anticipazioni e notizie utili sulla manifestazione – prosegue Franco Braia – RadioRadiosa è da tempo che ci segue con strisce quotidiane di approfondimento sulla maniofestazione e che trasmetterà in diretta dalla fiera ogni giorno. Dai media, giornali compresi, ai nuovi mezzi di comunicazione grazie alla Digimat ha realizzato un applicazione per iphone, ipad e ipod touch scaricabile gratuitamente dall’Itunes Store per visitare virtualmente Matera è fiera. E ancora la partnership con Datacontact che seguirà le aziende presenti in fiera realizzando per ciascuna di essere un servizio di customer satisfaction. Ovvero di misurazione del gradimento dell’azienda e dei servizi o prodotti che propone in fiera intervistando il pubblico. Dati utili alle singole aziende per calibrare le loro future azioni”.

E ancora due collaborazioni di rilievo: con Bi3 e con i Mimers. La scuola di management Bi3, unico esempio materano di rete fra aziende basato sulla cultura e sui valori imprenditoriali, che presente in fiera propone anche un laboratorio aperto al pubblico, sabato 10 settembre alle 9,30, dal titolo: “Dare vitalità all’impresa – Un approccio per la competitività”. Ai Mimers, quaranta giovani professionisti fra architetti, grafici e desinger, è stata affidata l’immagine coordinata di Matera è fiera. Per le aziende e con le aziende, Matera è fiera ha al suo fianco le associazioni di categoria di Matera: Rete imprese Italia, Casartigiani, Cna, Confartigianato, Confcommercio, Confesercebnti, Camera di Commercio, Confindustria Basilicata, Api e Legacoop.

“Da non dimenticare – conclude Franco Braia – la partnership con la Fiera del Levante che permetterà, ai visitatori di Matera è fiera che avranno conservato il biglietto, di ottenere uno sconto di 2 euro sull’ingresso a Bari. Presentando il biglietto di Matera è fiera al botteghino a Bari, invece di 7 euro si pagherà un biglietto 5 euro”.

Matera è fiera, che quest’anno ha ottenuto la qualifica di Fiera Generale Nazionale, sarà inaugurata il prossimo 7 settembre alle 17.

Organizzata e promossa dalla Quadrum S.rl., società di promozione e sviluppo, la seconda edizione della fiera campionaria delle attività commerciali, artigianali e eno-gastronomiche lucane si svolgerà in piazza della Visitazione dal 7 all’11 settembre 2011.

Matera è fiera è realizzata con il sostegno del Fesr Basilicata 2007- 2013 Investiamo sul nostro futuro, dell’Apt di Basilicata e della Provincia, del Comune e della Camera di Commercio di Matera. Gli orari di apertura restano invariati per i giorni feriali, dalle 17 alle 24; mentre il sabato e la domenica la fiera resterà aperta per l’intera giornata, dalle 10 alle 24. L’ingresso a Matera è fiera anche quest’anno è contenuto: il biglietto è di 2 euro a persona.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *