Alla scoperta della Torre. Domenica 20 ottobre a piedi, in contemporanea, da Tito e Satriano

torre satrianoLa rivista Al Parco, dopo le belle sensazioni vissute durante l’evento “E’ tutta colpa della Luna” organizzato a settembre, ha deciso di puntare ancora i riflettori sul sito archeologico “Torre di Satriano”. Il 20 ottobre, in collaborazione con i Comuni di Tito e Satriano, si terrà un’iniziativa molto simbolica: i due paesi, da sempre in contrasto sulla “proprietà” del sito archeologico, si abbracceranno in vetta dopo averla raggiunta a piedi. Nel corso degli anni le discussioni tra titesi e satrianesi spesso finivano, in alcuni casi ancora oggi, proprio su questo argomento: perchè la Torre di “Satriano” è nel confine del territorio di Tito? C’è da sottolineare che l’attuale Satriano di Lucania si chiamava Pietrafesa fino alla fine del 1800 e che ora si chiama così proprio in memoria dell’antica Satrianum, il borgo che era presente sulla bellissima collina che domina la Valle del Melandro, e non il contrario.

Negli anni ’70 la rivalità tra i due paesi era molto forte alimentata anche dalle competizioni calcistiche che spesso finivano in rissa. E proprio in quegli anni, dopo l’ennesima scazzottata, fu organizzata la Marcia della Pace: si partì a piedi da Satriano e da Tito fino alla Torre. Le nuove generazioni hanno superato quel campanilismo e non importata più a nessuno a quel dei due comuni appartiene. C’è voglia di unirsi per raggiungere obiettivi condivisi. Lo spirito della camminata dunque è propositivo: Tito e Satriano che “camminano” insieme per valorizzare una delle aree archeologiche più importanti del Mondo.

Il programma prevede la partenza a piedi alle 8:00 da Tito in via Roma e da Satriano in piazza Umberto I. L’arrivo in cima è previsto per le 10:00/10:30. Gli esperti dell’Università degli Studi della Basilicata, contattati dal Comune di Tito, terranno una visita guidata agli scavi in sommità e alla Torre che sarà aperta per l’occasione. Prima di iniziare la discesa per il pranzo domenicale non può mancare una foto di gruppo con abbraccio collettivo delle due comunità.

Da Tito sono circa 14 chilometri andata e ritorno. Da Satriano una decina. La partecipazione è gratuita ed è aperta a tutti i cittadini. L’escursione potrebbe essere annullata per le avverse condizioni atmosferiche. Per informazioni rivolgersi al numero 3295320026 o alla mail alparcolucano@gmail.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *