Alloggi Ater sgomberati a Irsina, la nota di Cifarelli

“La triste vicenda delle 24 famiglie sgomberate dagli immobili ATER della città di Irsina merita una attenzione particolare da parte della Regione. Comprensibile è la rabbia del Sindaco e delle famiglie coinvolte che ancora non intravedono una soluzione definitiva relativa allo sgombero avvenuto nel dicembre del 2017. Per questa ragione durante lo scorso consiglio regionale ho comunicato che anche il centrosinistra ha presentato una mozione al Presidente della Giunta Regionale e all’Assessore alle Infrastrutture per impegnarli ad individuare e stanziare con immediatezza la somma necessaria ad abbattere e ricostruire i quattro immobili oggetto di sgombero, al fine di restituire alle famiglie abitazioni dignitose e sicure e a stanziare annualmente le somme necessarie, fino alla definizione della triste vicenda, quale contributo alle famiglie per l’autonoma sistemazione, come da regolamentazione già approvata dal Dipartimento regionale Infrastrutture. La mozione da noi presentata sono certo che si unirà alle istanze degli altri gruppi politici di maggioranza e di minoranza per far si che questa annosa vicenda trovi adeguata attenzione e soprattutto una soluzione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *