Altamura, al via festa dell’Unità da oggi fino al 25 settembre

Una serie di incontri, dibattiti ed iniziative si svolgeranno a partire da oggi pomeriggio e per tutto il fine settimana ad Altamura negli spazi della Villa Comunale dove si svolgerà la Festa dell’Unità in una location che si vuole far tornare a vivere dopo anni di abbandono. Durante questi tre giorni si analizzeranno temi inerenti alla città ed alla provincia non dimenticando anche l’Europa e per questo con l’assessore regionale all’agricoltura Leo Digioia si discuterà del prezzo del grano colpito dall’importazione selvaggia di cereali esteri di scarsa qualità e dall’impegno di ottenere dal Ministero dell’Agricoltura una certificazione di filiera per il Pane di Altamura mentre con i rappresentanti della Fortis Murgia, della Proloco, del Teatro Mercadante ed i promotori del Festival dei Claustri ci si confronterà sulle urgenze e sulle necessità per incrementare lo sviluppo turistico. Sono previsti interventi con l’europarlamentare Pina Picierno (con cui si discuterà su come utilizzare proficuamente i fondi europei per lo sviluppo del territorio), col sindaco di Bari e presidente della Città Metropolitana Antonio Decaro, col segretario provinciale Ubaldo Pagano e con quello regionale Marco LaCarra. Durante la terza giornata si raccoglieranno, inoltre, in tavoli tematici, delle domande su temi scottanti che verranno poi girate dai consiglieri al sindaco Forte. A contorno della Festa ci saranno degustazioni di prodotti enogastronomici locali (legumi, focaccia, panzerotti, gelati, carne arrosto, dolci), attività sportive ed animazione con la presenza della Liga Band 2.0 e del cabarettista di Colorado Dino Paradiso.

Anna Ventricelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *