Altamura (BA): 2 milioni di euro per potenziamento rete fogna nera a servizio della zona nord

Il potenziamento della rete della fogna nera a servizio della zona della Mura Megalitiche di Altamura è ormai una realtà. Con provvedimento n. 104 del luglio 2016 è stata, infatti, disposta l’aggiudicazione provvisoria della procedura di affidamento dei lavori, aventi un importo di € 2.095.000.

Sono in corso le attività di verifica, prescritte nei tempi e nelle modalità dal Codice degli appalti, sul possesso dei requisiti del soggetto risultato affidatario. Ultimate tali verifiche il provvedimento di aggiudicazione diverrà efficace e si procederà alla stipula del contratto ed alla cantierizzazione dei lavori.

«Si tratta – ha dichiarato il Sindaco di Altamura, prof. Giacinto Forte – di un’opera di grande importanza per la nostra Città. Contribuirà a risolvere non pochi problemi un quella ampia porzione di abitato. Ringrazio l’AQP e l’AIP (Autorità Idrica Pugliese) per il loro operato».

L’intervento in progetto, la cui cantierizzazione è prevista per settembre 2016, consentirà di potenziare e mettere in sicurezza la parte terminale del collettore a servizio della zona nord dell’abitato di Altamura (zona mura Megalitiche), caratterizzato dalla presenza di cavità naturali ed antropiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *