Altro giovane di qualità per la Domar Takler Matera. Ecco Dipinto

La Domar Takler Matera C5 del presidente Domenico Lorusso non lascia nulla al caso e regala un’altra giovane e talentuosa pedina al tecnico, Damiano Andrisani. Arriva nella città dei Sassi un prodotto del vivaio della Libertas Eraclea, Patrick Dipinto. Laterale offensivo mancino, classe ’90, Dipinto fa parte della rosa rossonera dal 2009, quando giovanissimo ha iniziato a calcare per le prime volte il parquet. Da qui una lunga serie di reti ed il perfezionamento di un talento che l’ha portato a diventare uno dei protagonisti delle ultime due stagioni in serie A2 della società della famiglia Todaro. Solamente negli ultimi due anni, Patrick Dipinto ha messo a segno 40 reti nella seconda categoria nazionale, divenendo uno dei migliori giovani talenti italiani e guadagnandosi anche le attenzioni del Commissario tecnico della Nazionale, Roberto Menichelli.
“E’ una bella esperienza quella della A2 e non vedo l’ora di poterla riaffrontare in questa nuova avventura – spiega Patrick Dipinto –. Un campionato affascinante e con gente di altissimo livello, dai quali non posso che imparare ancora tanto. Certo sono diversi anni che calco i parquet, ma credo di dover crescere ancora tantissimo in questo mondo”. Un’esperienza possibile anche grazie a compagni di squadra di grande esperienza. “Conosco molto bene Taibi e Bavaresco, che sono due ragazzi fantastici sia dentro che fuori dal campo. Con loro sono certo di poter migliorare ancora – continua il laterale mancino –. Anche gli altri compagni di squadra ho avuto modo di conoscerli, sono tutti calcettisti di livello con i quali sono certo che mi troverò molto bene”. Anche l’allenatore sarà nuovo per Dipinto, che si ritroverà per la prima volta ai suoi ordini. “Sarà bello lavorare con un nuovo tecnico. Conosco mister Andrisani per averci giocato contro ai tempi dell’under 21 e della serie B. E’ un allenatore preparato – conclude Dipinto –, che mi permetterà di crescere ulteriormente, fare una nuova esperienza e darmi qualcosa in più per continuare a fare bene nel mondo del calcio a cinque”.
La società del presidente Domenico Lorusso, non è sazia e continua a vagliare il mercato. Dopo l’arrivo del pivot Bonfin, i ritorni di Taibi e Bavaresco, le conferme di Dipinto, Maiullari e Lopez, che si uniscono alla scommessa del giovane campione brasiliano Duzao, cercherà presto di completare la rosa con un portiere e altri atleti che faranno al caso del progetto Domar Takler Matera C5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *