Amministrative 2014, Petrone: bene Potenza Democratica. Rilanciare con forza tema rinnovamento

La presentazione della lista “Potenza Democratica” con la significativa presenza di giovani, espressione dell’associazionismo potentino e della società civile cittadina, rafforza la coalizione di centro sinistra, ne esprime un valore aggiunto e consente di meglio intercettare le varie sensibilità ed anime della comunità potentina. Condivido l’esigenza espressa di aprire a nuove generazioni e favorire un rinnovamento delle classi dirigenti che dovranno guidare gli organi consiliari e di governo della città. Esigenza peraltro da me stesso auspicata, che caratterizzerà’ la lista del sindaco, e già raccolta dall’intera coalizione che su tale tema ha concretamente messo in campo significative azioni, come emerso nelle prime presentazioni di candidature. In merito agli spunti programmatici, condivido la necessità di favorire la rivitalizzazione del centro storico anche attraverso una positiva interazione con l’Universita, nonché l’opportunità di valorizzare la presenza di un’eccellenza quale è l’Ospedale San Carlo. La mobilità, inoltre, rappresenta un settore strategico su cui puntare anche per meglio rafforzare le relazioni tra l’area urbana e quelle periferiche e rurali da mettere al centro dei progetti di sviluppo. Sempre più importante infine, per il futuro di Potenza mantenere un proficuo rapporto con l’ente regione, il cui programma, anche in vista del prossimo utilizzo dei nuovi fondi europei, molto opportunamente guarda allo sviluppo ed al nuovo ruolo delle aree urbane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *