Ancora poco tempo per mettersi in regola con fisco e IMU sulla seconda casa

Ancora poche ore per mettersi in regola con il fisco per il pagamento dell’Imu sulle seconde case, e sui vari immobili commerciali e industriali.

La tassa sull’abitazione principale e su terreni e fabbricati agricoli è stata sospesa dal Governo Letta, mentre per gli altri immobili soggetti a imposta, la cui prima rata dovrà essere pagata entro oggi, 17 giugno.

I Massafresi hanno pagato questa prima rata, pari al 50% del totale dell’ IMU con le aliquote fissate dai Comuni nel 2012 . Ovvero con percentuali del 10,5 per mille, il 2,9 per mille in più di quanto stabilito dal Governo Monti.

Come al solito l’ amministrazione comunale è stata sorda alle richieste del Pd e dei cittadini che chiedevano di rimodulare da subito l’IMU .

Noi del Partito Democratico da subito abbiamo proposto al Comune , per non tartassare i cittadini , che si attivasse entro maggio per rideterminare le nuove aliquote. Diminuire subito le aliquote al minimo per garantire equità e solidarietà.

Andando incontro a chi anche a Massafra non arriva a fine mese, e a commercianti e imprese che patiscono maggiormente la crisi.

In merito, all’IMU e agli altri punti all’ordine del giorno per il consigli comunali del 20 e 27 giugno, il Pd organizza una assemblea pubblica il 18 giugno alle ore 19,30 presso la propria sede su Corso Italia 34.

PD Massafra

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *