Andria, si ferma ascensore dell’ospedale Bonomo con all’interno un paziente, un medico ed un ausiliare

Un paziente tracheostomizzato e due infermieri sono rimasti bloccati per circa 30 minuti in un ascensore dell’ospedale ‘Bonomo’ di Andria. L’episodio si è verificato stamane, intorno alle 9. La direzione sanitaria ha provveduto ad allertare la ditta che si occupa della manutenzione dell’ascensore, che ha riportato il vano al piano giusto, ed in seguito i Vigili del Fuoco. Gli ascensori, ha informato l’Asl, erano stati sottoposti ad una manutenzione completa due mesi fa.
Il paziente, che aveva problemi cardiaci, stava per essere condotto ai reparti superiori della struttura per accertamenti, quando l’ascensore si è fermato al 1° piano. Alla fine, però, la situazione si è risolta positivamente. I macchinati al quale il paziente era ‘agganciato’ iniziavano ad avere autonomia limitata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *