APT Basilicata al TTI di Rimini


Due giorni per entrare in contatto con le aziende ricettive che commercializzano l’Italia turistica e ne pianificano il ruolo sui mercati mondiali nel corso di tutto il prossimo anno.
In uno stand di ottanta metri quadri, l’Agenzia di Promozione Territoriale insieme alla Camera di Commercio di Matera ospiteranno gli operatori lucani ed esporranno il materiale promo-commerciale per proporre le eccellenze e le novità dell’offerta nostrana.
A comporre la delegazione lucana protagonista al Workshop riminese – organizzato come un vero e proprio sistema di business networking dedicato all’incoming – saranno gli operatori turistici, tra associazioni, tour operators, agriturismi, hotel e villaggi. Provenienti dalle province di Potenza e Matera, saranno accomunati dall’intento di individuare e annunciare proposte inedite, conoscere nuovi partner con cui siglare accordi per la promozione del prodotto turistico Basilicata nel mondo, fino ad estendere la propria rete di contatti.
Ma la scelta di approdare tra i padiglioni della Fiera di Rimini, da parte dell’APT, è maturata anche in seguito all’interesse espressamente manifestato dai partner pubblici e privati dei Piot (Pacchetti Integrati di Offerta Turistica), in linea con la strategia del Piano Marketing dell’Agenzia Territoriale.
Per i rappresentanti dei Piot l’evento rappresenta un’occasione da non perdere, trattandosi di un importante marketplace dedicato alla promozione dell’Italia e, quindi, della Basilicata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *