Apulia Reggae Festival

Sabato 3 dicembre, al Cromie di Castellaneta Marina (Ta), si terrà il primo evento che si discosta dalla tradizionale programmazione, dedicato alla musica dance elettronica. Per la sua conformazione e per le sue caratteristiche tecnico scenografiche, la struttura ben si adatta ad ospitare concerti, festival e spettacoli in genere. è una struttura, infatti, che è ben lontana dalla classica concezione di discoteca, ma si accosta di più al concetto di una struttura d’intrattenimento polifunzionale di richiamo interregionale. Così si è pensato di ospitare al Cromie un evento tanto atteso, nei mesi invernali, ovvero un grande evento di musica reggae. Prende il via, in questo modo, l’Apulia Reggae Festival. La maxi discoteca di Castellane Marina, si tramuterà in una super dance hall capace di ospitare un pubblico consistente desideroso di potersi divertire in strutture adeguate, anche nei mesi freddi, ballando la musica di importanti artisti della scena reggae nazionale.

La programmazione artistica, dunque, sarà di spessore e vedrà come personaggi principali i Sud Sound System, noto gruppo musicale “Made in Salento”, conosciuto in tutto il mondo. I ragazzi si esibiranno in un concerto celebrativo del ventennio di carriera, in questa tappa del loro Tour “1991-2011: 20 anni di reggae music e tradizione”, con il quale si stanno esibendo in tutta Europa. Infatti risale a giugno 1991 il 12 pollici di esordio “Fueco e T’a sciuta bona”. Dall’ora, irrompendo sul mercato discografico, con un impatto notevole, con tante novità nel loro modo di fare musica, tra le quali l’utilizzo del dialetto leccese, hanno suscitato l’interesse di molti critici e di un numero elevato di ammiratori. Dopo tanti anni di successi, durante i quali hanno avuto modo di entrare nelle principali classifiche italiane, affacciandosi anche ad altri generi musicali, mantenendo sempre le caratteristiche che li contraddistinguono. Ricordo più fresco di questa loro elasticità è il progetto realizzato con l’ausilio del dj Riva Starr, “Orizzonti”, una brano house, diventato subito una hit, che ha spopolato in tutte le discoteche all’aperto.

Ma i Sud Sound System, non saranno gli unici artisti ad esibirsi sul palco dell’Arena del Cromie.

Insieme a loro ci saranno i Ghetto Eden, team italo-senegalese considerato uno dei più importanti gruppi nati nel “Salento”. I loro nomi sono: Marco, in arte Dj Zinfo, Flavio e Khadim, a.k.a. Afro Bamba e Malik. Il loro talento si è accresciuto grazie al supporto dei Sud Sound System e di altri artisti conterranei che hanno creduto in loro, inserendoli in importanti eventi dell’estate salentina e dandogli una vetrina importante nella quale esibirsi. Loro, ovviamente, non hanno deluso! Sabato 3 dicembre, al Cromie, sarà presentato loro album d’esordio dei Ghetto Eden, uscito a giugno, dal titolo “Fuori Città”. Dopo i due concerti, l’Apulia Reggae Festival continuerà a far divertire il suo pubblico con il Live Dancehall Show. Si ballerà fino a tardi con la migliore musica black: dal reggae, all’hip hop, dal reggaeton a tutte quelle contaminazioni che hanno influenzato la scena musicale italiana, il tutto in puro stile giamaicano e con le selezioni musicali curate dal dj Papa Leu, selector ufficiale del tour celebrativo dei Sud Sound System.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *