Arbitro di calcio a 5 colpito al volto durante una gara a Brindisi

Anche nel calcio a 5 di serie C non mancano episodi di violenza. L’ultimo in ordine cronologico è accaduto sabato a Brindisi, in occasione della gara tra Futsal Brindisi e Futsal Andria. L’arbitro della gara, infatti, è stato colpito con un pugno in pieno volto, sferrato da un giocatore brindisino, dopo l’espulsione decisa dal direttore di gara. La partita è stata sospesa sul punteggio di 3-0 per gli ospiti
Polizia e Carabinieri sono intervenuti sul posto, a scopo precauzionale. Immediatamente soccorso, il direttore di gara, ferito leggermente all’altezza di un occhio, non ha subito per fortuna gravi conseguenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *