Arrestata dipendente dell’Ufficio postale a Palagianello

Una donna di 50 anni, incensurata, dipendente dell’Ufficio Postale di Palagianello (Taranto), è stata arrestata dai Carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari per truffa aggravata continuata, falsità in scrittura privata aggravata e falsità in atto privato. Secondo l’accusa, l’impiegata si sarebbe impossessata di 123mila euro truffando due anziani correntisti del luogo e trasferendo il denaro su un libretto intestato alla figlia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *