Arrestata ‘donna della droga’ a Cerignola

Continua incessante l’attività degli uomini del Commissariato di Polizia di Cerignola. In manette, staviolta, è finita Anna Dibenedetto, 46 anni, una sorta di “donna della droga”. Ieri mattina gli agenti, con l’ausilio di pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Bari e di una unità cinofila antidroga della Questura di Bari, hanno arrestato la donna, pregiudicata, sorpresa con la cocaina in casa.
Da tempo gli inquirenti avevano notato un continuo via vai di giovani in quell’abitazione, tutti clienti della donna. Ed infatti, durante la perquisizione, è stata ritrovato un pezzo di cocaina (20 grammi), nascosto tra numerose tazze di una cristalliera. Dalle successive analisi è emerso che la donna avrebbe potute ricavare ben 90 dosi. La Dibenedetto, dopo le formalità di rito, è stata sottoposta agli arresti domiciliari, come disposto dal Sostituto Procuratore di turno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *