Arrestati tre giovani a Cerignola

I carabinieri della stazione di Ruvo di Puglia hanno arrestato tre ragazzi incensurati, due 21enni ed un 20enne, per aver utilizzato banconote false. I militari, a seguito di una segnalazione, sono intervenuti presso un bar del luogo dove i tre avevano appena tentato di cambiare una banconota da 20 euro falsificata.

La successiva perquisizione ha consentito di rinvenire addosso ai ragazzi ulteriori 860 euro, suddivisi in tagli da 100, 50 e 20, tutti risultati falsi e sottoposti a sequestro. I tre su disposizione della Procura della Repubblica di Trani sono stati associati presso la locale casa circondariale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *