Arrestato un uomo a Canosa di Puglia per detenzione di stupefacenti

Un uomo di 51 anni di Canosa di Puglia è finito in manette con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. I Carabinieri avevano notato l’uomo, noto pregiudicato, alla guida della sua auto; intimatogli l’alt, invece di rallentare, il 51enne ha aumentato la velocità nel tentativo di eludere il controllo di polizia: allertati i colleghi, l’uomo a un secondo posto di blocco ha cercato la fuga. È partito così l’inseguimento, dopo una colluttazione tra le auto: l’uomo è stato però bloccato dai militari e sottoposto a perquisizione.
Trovato in suo possesso una busta in cellophane contenente oltre 70 grammi di cocaina pura che, immessa sul mercato al dettaglio, avrebbe potuto fruttare fino a 20.000 euro di guadagno. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *