Arresti Tuturano, la droga era nascosta negli zaini

Emergono ulteriori dettagli sull’operazione “Offshore” portata a termine dai Carabinieri di Brindisi e che ha portato all’arresto sei persone. La droga era stata nascosta nella camera dei giochi dei figli di Cosimo Damiano Laporta, 32 anni, catturato assieme a Cesare Iaia, di 43, entrambi di Tuturano.
Laporta aveva nascosto 158 di marijuana all’interno di uno zainetto scolastico in uso ad uno dei figli, mentre Iaia deteneva in casa 4 proiettili, nascosti in un portasapone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *