Assicurazione per gli infortuni domestici a Matera. C’e’ ancora tempo per i versamenti

C’è ancora tempo per i versamenti relativi all’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni domestici gestita dall’Inail. Il premio per l’assicurazione è di 12,91 euro annui. Sono tenuti al pagamento le donne e gli uomini, di età compresa tra i 18 e i 65 anni che svolgono, in via non occasionale, senza vincolo di subordinazione ed a titolo gratuito, attività rivolta alla cura dei componenti della famiglia e dell’ambiente in cui vivono.
Il pagamento si può effettuare anche in data successiva all’1 febbraio oltre che presso gli uffici postali, anche con modalità elettroniche tramite il sistema “pagoPA” che consente di pagare tramite bonifico bancario o postale, carte di credito, prepagate o altri strumenti di pagamento elletronico.
Nel caso si abbia un reddito basso, il costo dell’assicurazione è a totale carico dello Stato: basta presentare un’autocertificazione, come da modello che si allega. L’esonero totale del premioè subordinato alla presenza di entrambi i seguenti requisiti: Un reddito personale complessivo lordo fino a 4.648,11 euro annui. Un reddito complessivo lordo del nucleo familiare non superiore a 9.296,22 euro annui. Il versamento del premio di 12,91 euro garantisce la copertura di infortuni domestici, dai quali sia derivata un’invalidità permanente pari o superiore al 27%, verificatasi dall’1 gennaio al 31 dicembre p. v. La copertura è valida a partire dal giorno successivo al pagamento con l’applicazione di una sanzione per il ritardato o mancato pagamento.
Per informazioni si può consultare il sito istituzionale www.inail.it al seguente link: http://www.inail.it/internet/default/INAILper/Casalinghe/index.html oppure contattando la dr.ssa Rosa Simini (0971-606639) o la dr.ssa Annatersa Trivigno (0971-606605.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *