Assicurazioni Viaggio, le ultime novità

Estate, la stagione per la maggior parte degli italiani delle vacanze. Nel nostro Paese o all’estero, si sceglie una meta per lasciare a casa ogni preoccupazione  e godersi  finalmente un periodo di meritato riposo. Ma per rendere veramente privo di pensieri un viaggio c’è un elemento da prendere in assoluta considerazione.

Il nostro pensiero va a due semplici parole collegate: Assicurazioni viaggio che sempre più italiani effettuano per fare le vacanze al motto di “no ad alcuno stress lontani da casa”. La novità degli ultimi mesi è che le compagnie hanno allargato le possibilità offerte cercando di venire incontro ad esigenze sempre più specifiche, variegate e diverse fra loro.

Ecco dunque che potremo assicurarci per un singolo viaggio oppure avere una copertura più ampia ed essere assicurati per tutto l’anno con varie opzioni aggiuntive a seconda dei giorni che passeremo lontano dalle mura domestiche. A proposito di casa: alcune compagnie arrivano anche a pensare alla sistemazione dei vostri amici a quattro zampe, cani e gatti, che nel caso di un rientro ritardato per i più svariati motivi, verranno sistemati in adeguate strutture come canili e gattili fino al vostro agognato rientro.

Purtroppo sono molti quelli che, sbagliando, partono all’avventura e preferiscono non spendere altri soldi per l’assicurazione. Ma soprattutto per viaggi con destinazioni particolari in Asia e Africa non ha senso rischiare per non sborsare il costo perlopiù irrisorio delle polizze. Negli ultimi anni poi, proprio per incentivare la pratica, sono sempre di più le compagnie che offrono promozioni e soprattutto codici sconto sul loro acquisto. Se vi state chiedendo di cosa si tratta presto detta la risposta: questi coupon garantiscono uno sconto su qualsiasi tipo di assicurazione di viaggio. Dopo una ricerca su internet, abbiamo trovato questa pagina che vi proponiamo che ne contiene diversi e tutti delle migliori aziende: AIG, Holins, Columbus, Europ Assistance e molte altre. In questo modo potrete facilmente risparmiare fino al 20%.

Qualunque sia la polizza assicurativa che sceglierete occhio sempre ad alcuni parametri da tenere in assoluta considerazione. Sono tante le clausole e le possibilità diverse nel momento in cui vi assicurerete per il vostro viaggio ma indubbiamente le tre parole chiave da tenere sempre a mente sono le seguenti: rimborso spese mediche, massimale e franchigia.

Non tutte le assicurazioni infatti si comportano allo stesso modo nel caso in cui avrete la necessità di rivolgervi (ovviamente la speranza è che non ce ne sia mai bisogno!) ad una struttura medica. Alcune compagnie infatti garantiscono il pagamento diretto della prestazione mentre altre rimborseranno solo successivamente l’esborso di denaro che inizialmente sarà a vostro carico. Una differenza anche sul piano pratico importante soprattutto in quei paesi come ad esempio gli Stati Uniti d’America dove le prestazioni mediche sono gestite in modo molto diverso rispetto al nostro paese.

Occhio anche al massimale, ovvero il tetto massimo di spesa coperto dalla vostra assicurazione. La speranza ovviamente è che nel corso del vostro viaggio filo tutto liscio come l’olio ma a volte gli imprevisti possono accadere e quindi anche il massimale della vostra polizza è un elemento da considerare con estrema attenzione.

Infine la franchigia. In questo caso si tratta del valore minimo di spesa nel caso in cui la vostra compagnia assicurativa non interviene. Immaginate ad esempio che abbiate una franchigia di 250 euro sulla vostra polizza e che per qualche malaugurato motivo l’assicurazione ve ne debba rimborsare 600. Vista la franchigia di 250 euro l’assicurazione ve ne rimborserà soltanto 350. Se ad esempio il rimborso fosse stato di 200 e vista la franchigia di 250, non avreste invece ottenuto alcun rimborso.

Abbiamo parlato di Assicurazioni viaggio fino a questo momento focalizzando l’attenzione sulle vacanze ma molte assicurazioni hanno predisposto polizze pensate ad hoc anche per altre situazioni come lunghe vacanze studio dei più giovani all’estero ed anche ai viaggi di lavoro. Per partire sempre senza preoccupazioni, ogni volta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *