Assonautica. Programma 2014 tra promozione e formazione

Con il vento in poppa per promuovere le attività diportistiche lungo le coste e i corsi d’acqua della Basilicata, per contribuire alla valorizzazione di risorse importanti del territorio. L’Assonautica di Basilicata incentrerà l’attività per la stagione 2014 nei settori ambiente, sport,turismo con il sostegno a iniziative consolidate. Si tratta della partecipazione alla manifestazione ‘Mare Pulito per tutti’ che si terrà a luglio, alla organizzazione del ‘Raid della Magna Grecia’, giunta alla XIV edizione, con una tappa di due giorni a Policoro il 7 luglio, al campionato invernale ‘Megale Hellas’ che si svolge nelle acque antistanti al Porto degli Argonauti. E nell’attività di programmazione, approvata dal consiglio di amministrazione di Assonautica, figura anche una concreto programma di formazione per la creazione di nuove figure professionali da realizzare con enti pubblici e privati. Riguardano le figure di operatore tecnico-sportivo di turismo nautico sostenibile, istruttore di vela costiera, skipper, manutentore, operatore amministrativo di aziende del settore del turismo nautico e altre. Interessante è l’azione di coinvolgimento con altri enti istituzionali, come Comuni, Gruppi di azione locale (Gal), consorzi sulle potenziali del settore nautico, visto come risorsa turistica e di promozione del territorio, con iniziative promozionali sul percorso ‘Mari & Monti’, che intendono portare nelle grandi infrastrutture portuali del Metapontino l’offerta culturale, enogastronomica e del tempo libero dei centri dell’interno.
“L’Assonautica – ha detto il presidente di Assonautica, Angelo Tortorelli – favorirà la creazione di sinergie tra gli operatori, operando con il dinamismo che ne ha contraddistinto finora l’operato e l’attività di proposta e di operatività, venuta da soci appassionati che amano il mare e la Basilicata, come il vicepresidente Carmelo Gagliardi, i consiglieri Antonio Latorre e Marco Pagano. Assonautica è aperta al contributo di tutti, privati ed enti, con l’obiettivo comune di attivare servizi e valorizzare risorse che possono portare valore aggiunto all’economia locale”. Assonautica sta organizzando, con associazioni di settore, anche un convegno sulla costa jonica e sul suo futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *