Assoturismo incontra il sindaco di Maratea, Daniele Stoppelli

Le nostre aziende sono quasi tutte grosso modo ancora chiuse e/o parzialmente operative. Sino ad oggi, causa pandemia, la stagione turistica 2021 ancora non è cominciata e gli ultimi turisti si sono visti in città quasi 8 mesi or sono.  

Stiamo lottando a Roma con il nostro Presidente nazionale Vittorio Messina ed, ad onore del vero, anche con le altre associazioni di categoria per cercare di arrivare quanto più presto si possa all’abolizione totale del coprifuoco e affinché si desista dal complicare ulteriormente lo spostamento tra regioni.

Chiediamo che la campagna vaccinale prosegua rapidamente, sempre su base volontaria, e che successivamente a tutte le fasce deboli ci si ricordi degli operatori turistici e commerciali-turistici.

Le nostre aziende con tutti i loro dipendenti e collaboratori, parliamo di oltre un migliaio di occupati e relative famiglie, sono ferme, scalpitano e sono pronte per affrontare la nuova stagione turistica 2021 con innato ottimismo e positività.

Con lo stesso ottimismo si presume e si spera che in occasione del Ponte della Festa della Repubblica del 2 giugno possa finalmente iniziare la nuova stagione turistica 2021.
Assoturismo Maratea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *