Attesa nel pomeriggio la decisione per il Bando per il Molo Polisettoriale a Taranto

Il countdown sta per terminare, perché è ormai prossimo il verdetto sul bando di gara per il Molo Polisettoriale dell’Autorità Portuale di Taranto. Interessato alla decisione è il Consorzio Ulisse, per la concessione di parte della banchina vuota dopo l’abbandono di Tct.
Sull’esito vige il massimo riserbo da parte di chi sta valutando, ma dall’Authority trapela che sarà ufficializzato entro questo pomeriggio con una nota ufficiale. La commissione per la valutazione delle offerte del polisettoriale è composta dal commissario e prossimo presidente dell’Autorità Portuale di Taranto Sergio Prete, dal segretario generale Francesco Benincasa, dalla responsabile del settore “Sezione Gare e Contratti” dell’ufficio legale Angela Inverni e dal commissario dell’Authority di Manfredonia Gaetano Falcone.
L’iter è stato molto complesso, perché si decise di procedere ad una ‘Gara ad evidenza pubblica per l’assentimento di una o più concessioni afferenti il Compendio denominato Molo Polisettoriale’ del Porto di Taranto mediante la procedura del dialogo competitivo. Il che significa che i passaggi sono separati e che si dovevano produrre plichi per la parte amministrativa, per la proposta tecnica e per la relativa offerta economica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *