Attilio Troiano Quintet ad Argojazz

Nuovo appuntamento con la musica ad Argojazz. Ad esibirsi sabato 21 luglio agli Argonauti di Marina di Pisticci sarà Attilio Troiano che si presenterà con un quartetto, composto da contrabbasso, batteria, pianoforte, sassofono e tromba coadiuvato da Antonio Ciacca. L’artista lucano proporrà un repertorio tratto dalla tradizione musicale americana, proponendo brani di Cole Porter, George and Ira Gershwin, Irving Berlin e Duke Ellington. Attilio Troiano, polistrumentista, compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra, vincitore dell’Italian Jazz Award 2010 nella sezione ”Best Jazz Act”, è considerato uno tra più influenti musicisti jazz d’Italia. Ha conquistato dal 2008 una fama internazionale grazie al ben noto festival “Jazzascona” che si tiene in Svizzera da 28 anni e che nel 2010 ospita il giovane musicista lucano facendogli dirigere la sua Big Band di 18 elementi, composta da alcuni tra i migliori solisti del festival e musicisti di fama mondiale e che gli ha consentito di conquistare il premio dalla critica come miglior band del festival.

In questa specifica occasione il trio di Attilio Troiano avrà il piacere di avvalersi del talentuoso pianista Antonio Ciacca, compositore, arrangiatore e direttore artistico del Jazz at Lincoln Center e professore di Business of Music nella rinomata Juilliard School di New York City.

Antonio Ciacca è una delle personalità che più spiccano nell’ambito del panorama jazzistico mondiale, sia per il suo contributo artistico che professionale ed umano dato negli anni in Italia e in America. Non a caso lo stesso Wynton Marsalis, con il quale ha tenuto una serie di concerti, ha affidato a lui la direzione artistica del Lincoln Center di New York. Il noto pianista ha collaborato anche con Steve Lacy e Steve Grossman per diversi anni e ora continua a portare avanti i suoi progetti musicali con artisti del calibro di John Patitucci, Greg Hutchinson, Andy Farber e tanti altri. L’esibizione avrà inizio alle ore 22. Durante la serata che si svolgerà nella piazza antistante il Porto degli Argonauti, Attilio Troiano riceverà anche il premio “Argojazz 2012” come miglior musicista jazz.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *