Aumentano i consumatori di integratori alimentari in Italia: boom del 28% nel 2020

Complice il periodo particolarmente difficile, l’attenzione degli italiani riguardo lo stile di vita sano è aumentato in modo notevole. Infatti, è stato individuato un grande aumento dell’utilizzo di integratori alimentari nel periodo del lockdown causato dalla pandemia da coronavirus. Questa crescita è dovuta non solo per la quantità dei clienti, ma anche per l’abbondanza dei prodotti comprati.

Integratori: una vera crescita di vendite online

In seguito ad uno studio fatto dalla famosa azienda Ipsos, che è qualificata in indagini e ricerche di mercato, si è appreso che nel 2020 l’utilizzo di vitamine, dei sali minerali, delle sostanze immunostimolanti e dei probiotici, grazie a questa pandemia, si è sviluppato in modo notevole del 28%. La ricerca rivela, inoltre, che nel corso dell’ultimo anno gli acquirenti sono aumentati del 9%. Tra i nuovi metodi di pagamento che sono cresciuti moltissimo in questa fase difficile ci sono le modalità di pagamento online, che hanno avuto un vero e proprio boom: il 44% dei consumatori predilige l’acquisto online di integratori alimentari, sfruttando store specializzati come Shop Farmacia, per citarne uno. L’uso degli integratori alimentari è ritenuto essenziale dalle persone che hanno continuato a comprarli anche nel periodo più critico di questa epidemia e i motivi sono diversi, tutti legati alle funzioni importanti approvate al mantenimento di un sano stile di vita e alla prevenzione sanitaria primaria.

I motivi del successo e le soddisfazioni dei clienti

In base alle indagini fatte da Ipsos, gli integratori vengono acquistati dal 52% delle persone per aumentare le energie e il benessere dell’organismo. Successivamente, vengono presi come ricostituenti dal 48% degli acquirenti che si sentono stanchi e che hanno bisogno di una spinta maggiore di energia. Il 30% utilizza gli integratori per rilassare il sistema nervoso e fornire una piacevole sensazione di benessere perfetta, che conduce a uno stato di rilassamento e benessere mentale. Il 27% lo utilizza per combattere l’insonnia e dormire meglio la notte, infine il 26% di clienti acquista gli integratori per favorire la digestione e ripristinare il corretto equilibro della flora batterica intestinale.

La soddisfazione degli acquirenti è notevole: il 60% dei compratori ha dichiarato di aver ritrovato la vitalità e il livello di energia che aveva perso. Il 46% delle persone che ne fanno uso lo ritengono utile per prendersi cura di sé con intelligenza e mantenere in salute il proprio corpo; il 38% afferma che gli integratori funzionano come un modo per volersi bene; mentre un ulteriore 38% sostiene di rafforzare le difese del sistema immunitario e in questo modo l’organismo appare più forte. Per il 35% delle persone, l’utilizzo costante degli integratori permette di affrontare ogni giornata con la giusta dose di energia. Infine, il 27% sostiene di utilizzare questi prodotti per tenere alla larga malattie o per potenziare il proprio stato fisico e benessere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *