Aumentata la raccolta di carta e cartone in Basilicata

In Basilicata nel 2010 sono state raccolte circa 14 mila tonnellate di carta e cartone, con un incremento del 5% rispetto al 2009: la media procapite della regione è aumenta, da 21,1 chilogrammi per abitante (2008) ai 22,3 del 2009, fino a 23,4 chili dello scorso anno. I dati sono stati resi noti dal commissario unico dell’Ato, Sabino Altobello, in base a cifre del Comieco. In provincia di Potenza sono state raccolte ottomila tonnellate, in provincia di Matera la raccolta è stata di circa tremila tonnellate. A Potenza raccolte circa 4.500 tonnellate (+ 7%).

Queste le parole di Altobello: “I dati di Comieco parlano in positivo. I lucani riciclano sempre di più, aumentando la raccolta differenziata in generale (al 2011 è al 16% circa) rispetto agli anni passati, e nello specifico quella della carta, che traina anche il resto dei materiali recuperati e non mandati in discarica. Ma si deve fare molto di più perché è nelle nostre possibilità. Negli ultimi 12 anni, in Basilicata il sistema Comieco ha trasferito ai comuni e alle imprese, per la raccolta differenziata di carta e cartone, oltre 18 milioni di euro”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *