Autobus danneggiati, saltano corse in cinque comuni lucani

Gli autisti degli autobus della Sita Sud dei depositi di Potenza, Atella, Palazzo San Gervasio, Lagopesole e Genzano di Lucania oggi “non hanno potuto effettuare le corse delle linee assegnate perché hanno trovato i bus vandalizzati con i parabrezza rotti”: lo ha reso noto il segretario generale della Basilicata della Uiltrasporti, Antonio Cefola. In una nota, Cefola ha condannato “con determinazione questi atti irresponsabili, inconcepibili, ingiustificati” e ha denunciato “con forza il mancato pagamento degli stipendi da parte di Sita Sud, che continua ingiustificatamente a mantenere i lavoratori nell’incertezza totale del mantenimento economico delle proprie famiglie. Eppure – ha concluso Cefola – i corrispettivi della prima e della seconda trimestralità risultano pagati dalla Regione e non si comprende perché non si provvede al trasferimento ai lavoratori”. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *